BOOK
ONLINE
reservation
  • fr
  • en
  • it
  • de

Marina di Santa Giulia: soggiorno ed affitto ville Porto Vecchio- Porto-Vecchio- La montagna

Logo Marina di santa Giulia

Marina di Santa Giulia: soggiorno ed affitto ville Porto Vecchio- Porto-Vecchio- La montagna

La zona di Porto Vecchio è caratterizzata anche per la sua vicinanza alla regione montuosa di L’Alta Rocca delimitata dai massicci montuosi di Bavella, dell’Ospedale e dall’altopiano del Cuscionu. Questo territorio fa parte del Parco Naturale Regionale della Corsica e racchiude numerose meraviglie riconosciute a livello mondiale tra i siti più belli per la loro bellezza selvaggia.

Tra i siti più importanti in montagna: 

L’Ospédale

A 20 minuti da Porto Vecchio, l’Ospedale è il primo paese montano a 900 metri di altitudine. Vi si può scoprire un panorama impressionante sul golfo.
Un po’ più in alto, annidato nel cuore di una foresta di pini lariccio e di faggi, il lago artificiale di Ospedale, disegna una cornice affascinante.
4 km di sbarramento, la cascata di Piscia di Ghjaddu rappresenta una delle escursioni indimenticabili della regione. Pini laricci, cascata, roccia « sentinella », ripari sotto la roccia… Al termine di questo percorso (1h30 andata e ritorno) si scopre la cascata che sgorga da una parete di roccia per effettuare una caduta di 70 m.

Il sentiero di Punta Vacca Morta invita gli escursionisti a un punto di vista panoramico sul golfo di Porto Vecchio e il golfo di Valinco.
Il villaggio di Cartalavonu segna il punto di partenza del Mare a Mare Sud che collega Porto Vecchio a Propriano in 5 tappe (5h00 di tragitto a tappa) attraversando i villaggi principali dell’Alta Rocca: Carbini, Levie, Zonza, Quenza, Sainte Lucie de Tallano.

 

Le guglie di Bavella

Le sue guglie di granito fanno parte dei paesaggi più conosciuti della Corsica.

Vi si trovano la statua di Nostra Signora della Neve, U Campuleddu (foro di 8 m di diametro al centro della roccia),così come numerosi noleggiatori di attrezzature per attività all’aria aperta (escursioni, scalata, trekking, e canyoning).

 

L’altopiano del Cuscionu

È un ampio territorio che presenta un interesse eccezionale grazie alle sue “pozzine”, la sua flora endemica, il suo caos granitico… È amato dagli sportivi per i suoi sentieri sui sentieri pastorali ancestrali.   

Galerie Photos